Posizionamento siti web

Posizionamento Siti Web Posizionamento Siti Web

Posizionare un sito web nei motori di ricerca significa riuscire ad ottenere un buon risultato in termine di visibilità facendo in modo che il sito, per alcune chiavi di ricerca o combinazioni di parole chiavi, sia tra i primi risultati restituiti dal motore.

Con il termine posizionamento s’intende l’acquisizione di visibilità tra i risultati dei motori di ricerca. Più specificamente, è l’operazione attraverso la quale il sito viene ottimizzato per comparire nei risultati in una posizione il più possibile favorevole e rilevante.

Le pagine di risposta di una ricerca online ospitano sia risultati veri e propri sia inserzioni a pagamento.

Quindi il posizionamento siti web  può essere di due tipi:

  • Posizionamento naturale (dall’inglese organic placement), che si ottiene mediante azioni di ottimizzazione del sito e, se ben fatto, offre un ottimo ritorno sull’investimento. L’ottimizzazione viene eseguita considerando l’alberatura del sito, la pulizia del codice, i testi, i meta tag, i link e altre indicazioni che il codice sorgente della pagina fornisce ai motori di ricerca.
  • Link sponsorizzati (noti anche col termine “pay per click” o “sponsored links”), inserzioni a pagamento per le quali l’inserzionista acquista le parole per le quali vuole comparire, crea il messaggio da abbinare (il cosiddetto “testo del link”) e seleziona una pagina di destinazione (landing page). L’ordine degli inserzionisti nella pagina di risultati è determinato da una serie di criteri definiti dal network pubblicitario; il più rilevante di questi criteri è il “costo per click”, quanto cioè l’inserzionista è disposto a spendere per ogni visita che riceve dall’inserzione abbinata a una certa parola chiave.

Posizionamento siti web

Posizionamento Siti Web Posizionamento Siti Web

Posizionare un sito web nei motori di ricerca significa riuscire ad ottenere un buon risultato in termine di visibilità facendo in modo che il sito, per alcune chiavi di ricerca o combinazioni di parole chiavi, sia tra i primi risultati restituiti dal motore.

Con il termine posizionamento s’intende l’acquisizione di visibilità tra i risultati dei motori di ricerca. Più specificamente, è l’operazione attraverso la quale il sito viene ottimizzato per comparire nei risultati in una posizione il più possibile favorevole e rilevante.

Le pagine di risposta di una ricerca online ospitano sia risultati veri e propri sia inserzioni a pagamento.

Quindi il posizionamento siti web  può essere di due tipi:

  • Posizionamento naturale (dall’inglese organic placement), che si ottiene mediante azioni di ottimizzazione del sito e, se ben fatto, offre un ottimo ritorno sull’investimento. L’ottimizzazione viene eseguita considerando l’alberatura del sito, la pulizia del codice, i testi, i meta tag, i link e altre indicazioni che il codice sorgente della pagina fornisce ai motori di ricerca.
  • Link sponsorizzati (noti anche col termine “pay per click” o “sponsored links”), inserzioni a pagamento per le quali l’inserzionista acquista le parole per le quali vuole comparire, crea il messaggio da abbinare (il cosiddetto “testo del link”) e seleziona una pagina di destinazione (landing page). L’ordine degli inserzionisti nella pagina di risultati è determinato da una serie di criteri definiti dal network pubblicitario; il più rilevante di questi criteri è il “costo per click”, quanto cioè l’inserzionista è disposto a spendere per ogni visita che riceve dall’inserzione abbinata a una certa parola chiave.